Bassano del Grappa

Lucia T. Benetti e Claudio Ronco presentano il libro "048 Zeroquarantotto"

Incontri d'autore alla Libreria Palazzo Roberti
“Zero quarantotto virgola centocinquantatré. La mia patologia. Sono una paziente oncologica non più alla ricerca di chi mi può curare (ottimi oncologi mi hanno presa per mano, fortunatamente, li ho accanto), ma di chi mi possa ascoltare. Perché sono corpo, ma anche cuore e anima”. In un momento in cui la Sanità arranca e mutano gli assetti dei presidi ospedalieri configurando nuove realtà, Lucia T. Benetti è uscita in libreria con il suo nuovo saggio “048 – Zeroquarantotto” nel quale vengono prese in considerazione tutte le sfaccettature nel rapporto che coinvolge il paziente, il medico e la struttura sanitaria stessa. L’autrice definisce il suo nuovo lavoro un ‘termometro’, un rilevatore di un malcontento che non travolge solo la persona che per motivi di salute si trova ad affrontare il pianeta Sanità, ma anche gli operatori tutti che , a fronte di nuove direttive, si sono trovati a ‘modificare’ rapporti già traballanti con la persona ammalata.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare